Club Campania, ecco il primo set

0
1541
Club Campania
Il Club Campania durante un timeout con coach Luigi Russo

 

Primo set per il Club Campania
Il Club Campania in campo contro la Sigma Aversa ha conquistato il primo set

I ragazzi di coach Russo ko contro i normanni gioiscono per la vittoria del primo set stagionale, Coach Luigi Russo: “Passo dopo passo riusciremo a toglierci parecchie soddisfazioni”

Sconfitta per il Club Campania di coach Luigi Russo contro la Sigma Aversa. Il giovanissimo team griffato C.R. Fipav Campania composto da atleti classe 2002/2003, è però uscito dalla sfida con i normanni, valida per la quinta giornata del Girone B del campionato di serie D, con nuove certezze. Dopo aver incassato quattro 3-0 di fila, capitan Fabio Luciano e compagni hanno infatti conquistato il loro primo storico set nella seconda serie regionale cedendo alla Sigma Aversa con il risultato finale di 1-3. Una piccola e prima soddisfazione per il Club Campania che è stato costruito ed ideato con l’obiettivo di concedere una chance di crescita, senza l’assillo del risultato, a ragazzi giovanissimi che non avrebbero trovato spazio nelle prime squadre delle proprie società d’appartenenza.

“Il nostro percorso procede passo dopo passo – ha commentato coach Luigi Russo – le sconfitte poco contano in questo progetto ma è chiaro che qualcosa di importante sta avvenendo. La squadra migliora e cresce, prende consapevolezza del proprio potenziale e soprattutto matura nonostante l’età davvero verdissima. Resto fermamente convinto che il Club Campania rappresenterà un importante volano di crescita per la pallavolo maschile regionale. I miglioramenti costanti di questi ragazzi ne sono la prova e a noi non resta che seguirli e fornirgli tutti gli strumenti necessari per accompagnarli in questo percorso. Contro Aversa, per la prima volta siamo partiti in maniera quasi perfetta. Abbiamo conquistato 1 set e poi abbiamo retto discretamente la reazione normanna nei seguenti 2. Forse la squadra aveva accarezzato l’idea di portare a casa 1 punto ed il fatto di aver perso il terzo set ci ha fatto crollare nel quarto. Poco importa però ha concluso il selezionatore regionale, Luigi Russo – ciò che veramente va sottolineato è che il trend di crescita prosegue”.

LASCIA UN COMMENTO