Fiamma Torrese, grandi colpi per una grande stagione

0
721
L'entusiasmo della Fiamma Torrese cresce grazie ad un mercato di grande qualità

La società di Torre Annunziata ha già ufficializzato Palladino, Boccia, Dell’Ermo, Astarita e Figini: un mercato per essere protagonisti in B1

CMO Fiamma Torrese scatenata sul mercato. Il team oplontino affidato a coach Adelaide Salerno sarà grande protagonista del prossimo campionato di B1 femminile. Questo è quanto emerge da questo primo scorcio di volley mercato che come sempre sta vedendo la Fiamma “ardere” senza svenarsi più di tanto. Colpi mirati e massima attenzione al budget per costruire una squadra sempre più competitiva per sognare, chissà, qualcosa di più di una posizione a ridosso della zona playoff.

GRANDI COLPI. Maria Boccia e Giusy Astarita saranno le bocche da fuoco della CMO Fiamma Torrese 2018/2019. Boccia, reduce dalla promozione in B1 conquistata con la maglia del Real Volley Napoli, vanta anni di grande esperienza a Montella dove è stata parte integrante di quella squadra che a più riprese sfiorò la promozione in A2. Astarita, allo stesse tempo, rappresenta un vero e proprio lusso per la categoria. Dopo la stagione ad Arzano approda alla corte di coach Salerno per condurre la Fiamma Torrese quanto più in alto possibile forte di una quasi decennale esperienza di categoria superiore.

RITORNO AL PASSATO. Torna a casa Giusy Palladino. Dopo la straripante stagione a Battipaglia (promozione in B2 e Coppa Campania perdendo una sola partita playoff inclusi), Giusy Palladino ritornerà a vestire la maglia della CMO Fiamma Torrese riprendendo un discorso che era stato interrotto due anni fa.

MURO ALTO. Al centro arrivano infine, Francesca Figini, saronnese doc che in passato vestì la maglia del Napoli Volley. Forte fisicamente e con esperienza da vendere, Figini farà coppia al centro con l’ex Accademia Benevento, Erika Dell’Ermo. Giovane (classe ’97) ma di grande talento, Dell’Ermo proverà a compiere un nuovo importante step di crescita potendo contare sulle cure di coach Adelaide Salerno.

LASCIA UN COMMENTO