Bentornato Marcianise! Ottaviano così non va, Aversa accorcia le distanze

0
639
marcianise

Ottaviano sconfitto a Potenza, ne approfitta la Romeo Normanna. Marcianise torna a suonare la carica!

GIRONE F: Risolto (seppur parzialmente) il problema infortuni, il Volley Marcianise è tornato a sfoderare esaltanti prestazioni che lascerebbero ben sperare per questo scoppiettante finale di stagione. Alla Novelli la formazione guidata da coach Calabrese asfalta in soli tre set la corazzata Pol Roma 7 volley, scivolata adesso in quarta posizione, a +5 dai casertani, che non hanno però alcuna intenzione di mollare la presa. Per una romana sconfitta ve n’è però un’altra che non fa sconti: stiamo parlando della Pallavolo Fenice Roma, che nella giornata di sabato ha spedito sempre più in basso i partenopei della Vesuvio Cimitile, a secco di vittorie dallo scorso 20 gennaio e a meno 6 dalla zona rossa.

GIRONE G: Ancora uno scivolone per l‘Emra Foods Ottaviano, sconfitto sul campo del Potenza per tre set a uno: capitan Libraro & Co mantengono la seconda posizione nonostante il KO esterno, ma consentono all’Aversa di coach Scappaticcio di accorciare le distanze grazie alla vittoria maturata in quel di Brindisi. Ritorno al successo per la Tya Marigliano, impegnata al PalaNapolitano contro i giovanissimi della Materdomini volley: il team caro al presidente Mautone soffre più del previsto contro il fanalino di coda pugliese, ma è abile nel chiudere punti pesanti nei momenti clou del match. Weekend “soleggiato” anche in costiera per la vittoria casalinga della SNAV Folgore Massa, che demolisce in 3 set la Florigel Andria e prova a riavvicinarsi alle zone calde della classifica.

LASCIA UN COMMENTO