Serie B: Arzano a un passo dalla salvezza, buio pesto in B2 per 3 campane

0
488
serie b

Il punto sui campionati di serie B 1 e serie B2. Arzano a un passo dalla salvezza, Real Napoli condanna il Molinari alla retrocessione…

B1 femminile: Continua il filotto di vittorie dell’Arzano volley grazie al quale la formazione cara al patron Piscopo può tirare un sospiro di sollievo nella corsa alla permanenza in categoria. Il  trionfo casalingo contro Manfredonia consente infatti alle bluarancio di toccar quota 27 punti in classifica, 3 in più sulla zona retrocessione e con un calendario più che favorevole che lascia ben sperare. Successo in casa anche per la Givova Scafati, che si sbarazza in soli tre set di un combattivo Maglie e non molla centimetri preziosi per la conquista della salvezza. KO esterno, invece, per Fiamma sul campo della Acqua&Sapone Roma. Le oplontine pareggiano i conti sull 1-1 ma non basta: alle padrone di casa vanno infatti l’intera posta in palio e gli applausi del pubblico romano.

B2 femminile: Il derby campano tra Molinari e Real Napoli volley chiarisce gli ultimi dubbi sulla situazione in classifica di entrambe le formazioni. Finisce 0-3 al Pala Vesuvio, con il team allenato da coach Caliendo che conferma il suo primato nel girone H, e l’amara sentenza per le ponticellesi: retrocessione in serie C femminile. Buio pesto anche in casa Accademia: dopo le brillanti prestazioni delle scorse settimane che avevano consentito alle beneventane di risalire la china e di uscire dalla zona retrocessione, le gialloblu vengono sconfitte in terra romana dalla seconda della classe e dovranno adesso racimolare quanti più punti possibile per provare a mantenere la categoria. Situazione complessa anche per la Link Campus Stabia, che perde lo scontro diretto in casa contro Chieti e sarà costretta agli straordinari, al pari delle cugine beneventane.

LASCIA UN COMMENTO