TDR Beach 2018, la Campania nella Top 5

0
850
La delegazione campana al termine del TDR Beach 2018: al collo dei ragazzi la medaglia per il 5° posto finale

I ragazzi del selezionatore Alfonso Cavaccini chiudono nelle migliori 5 al termine di un grande torneo: 13esimo posto per la selezione femminile

Carmine Iervolino e Filippo Fusco, grandi protagonisti a Porto San Giorgio

Il beach volley campano riscrive la storia. La selezione maschile del C.R. della Fipav Campania torna infatti dal Trofeo delle Regioni di Beach 2018 con uno storico 5° posto conquistato al termine di un torneo che ha rasentato la perfezione. La coppia composta da Carmine Iervolino (Gis Ottaviano) e Filippo Fusco (ASD Yolo Sport) e guidata dal selezionatore Alfonso Cavaccini, torna da Porto San Giorgio con il cuore colmo di gioia ed orgoglio al termine di una tre giorni di grande beach volley. 13esimo posto che deve però far ben sperare in ottica futura, per le ragazze di coach Adelaide Salerno presentatesi all’attesa kermesse giovanile ben al di sotto della soglia d’età massima con l’obiettivo di riprovarci con altre ambizioni tra dodici mesi.

Marchesano e Stringa sulla sabbia di Porto San Giorgio

Il percorso di Iervolino e Fusco è iniziato con il successo per 2-0 sulla Valle d’Aosta e poi proseguito con le sconfitte con Abruzzo e Toscana (2-0). Poi il tris di vittorie valso l’accesso nella top 5 contro Sardegna, Lazio e Marche. Una corsa interrottasi solo al cospetto della forte Lombardia nel match che avrebbe addirittura potuto lanciare la Campania in semifinale. Il cammino di Iervolino e Fusco non è però passato inosservato ricevendo ogni giorno complimenti e dimostrazioni d’affetto dal folto pubblico accorso sulla spiaggia di Porto San Giorgio per assistere al grande spettacolo del beach volley giovanile. Attestati di stima che hanno ulteriormente inorgoglito la delegazione campana e che spingerà il C.R. a investire con maggior intensità in un settore sempre più mediatico e coinvolgente. Sul fronte femminile, dopo il ko all’esordio con la Valle d’Aosta e il successo sul Trentino (2-1), Sara Stringa (APD Carotenuto Sant’Agnello) e Sara Marchesano (P2P Baronissi) sono state sconfitte da Liguria chiudendo al 13° posto.

La delegazione campana al gran completo

“La nostra delegazione torna da Porto San Giorgio con un nuovo entusiasmo – ha dichiarato il presidente del C.R. della Fipav Campania, Ernesto Boccia – i ragazzi del selezionatore Cavaccini, a cui faccio i complimenti più sinceri a nome di tutta la pallavolo campana, hanno ottenuto uno storico 5° posto al termine di un TDR a dir poco da applausi. A Carmine Iervolino e Filippo Fusco va un plauso speciale perché hanno dato l’anima non lasciando mai niente d’intentato. Tutti abbiamo seguito in diretta facebook il match con le Marche e tutti ci siamo emozionati perché per la prima volta ci siamo dimostrati alla pari delle migliori regioni d’Italia a livello di beach volley. Sul fronte femminile si è lavorato principalmente in ottica futura e per questo possiamo ritenerci soddisfatti del 13° posto finale. Il Beach Volley è un settore in forte crescita e per questo continueremo ad investire col fine di azzerare definitivamente il gap con le altre regioni”.

LASCIA UN COMMENTO