TDR 2018, la selezione maschile è tornata grande

0
2761
La selezione maschile campana chiude con uno strepitoso ottavo posto finale

Si chiude con un clamoroso ottavo posto l’avventura al TDR 2018 della selezione maschile: un grande risultato figlio del progetto “Club Campania”

Si è appena concluso il cammino della selezione maschile al TDR 2018 in svolgimento in Abruzzo. Un cammino a tratti emozionante, a tratti trionfale, assolutamente eccezionale. La truppa di coach Luigi Russo ha infatti chiuso con uno straordinario, sorprendente e per certi versi inatteso ottavo posto finale dimostrando con i fatti, come e quanto sia stato formativo e propedeutico il progetto Club Campania.

Un grande risultato per la Fipav Campania al TDR 2018

L’IMPRESA. A testa altissima contro Piemonte, Umbria, Lombardia e Trentino. Tambureggianti contro le Marche (battute due volte), incredibilmente squadra contro tutto e tutti. I ragazzi della Fipav Campania hanno fatto intravedere parte di un potenziale che nella prossima stagione potrebbe (e dovrebbe) esplodere definitivamente (ri)facendo della Campania una delle regioni più forti dell’intero panorama pallavolistico italiano. E considerando che molti dei ragazzi scesi in campo in Abruzzo sono nati nel 2003, c’è da stare piuttosto sereni in ottica futura. Ma il ritorno al top della Campania, (insieme alla Puglia, unica regione a sud di Roma nella top 10 maschile) è figlio di un progetto che affonda le sue radici nell’idea di rifondare il Club Campania affidandolo alle cure di coach Russo. Un progetto che ha portato circa 20 atleti under 16 a giocare tutto l’anno assieme in serie D prendendo confidenza con un certo livello di agonismo e soprattutto affinando l’intesa di squadra.

La grinta di coach Russo

FUTURO.  Ed ora non bisogna fermarsi. Club Campania e selezioni dovranno camminare parallelamente per arrivare ancor più “cattivi” e pronti al prossimo Trofeo delle Regioni per provare a migliorare ulteriormente e perché no iniziare a strizzare l’occhio ad un podio che, a questo punto, non avrebbe proprio dell’impossibile. Bravi ragazzi, e bravi a chi come coach Russo, i suoi assistenti, ed il Team Manager, Rino Improta, hanno lavorato e lavoreranno giorno e notte rimettendo la Campania ad un livello di gioco che non sembrava più raggiungibile.

Gioia e vittorie: ecco il segreto della selezione campana

“Abbiamo provato emozioni irripetibili – ha dichiarato il presidente del C.R. della Fipav Campania, Ernesto Boccia – confermarsi tra le prime otto per il secondo anno consecutivo dimostra tutta la bontà del progetto Club Campania. Lottare contro formazioni formate quasi in toto da ragazzi provenienti da società con settori giovanili organizzati e vincenti come Segrate, Castellana Grotte, Trentino volley e Macerata, non può che inorgoglirci sempre più. Grazie ragazzi, grazie coach Russo, grazie a tutti. La Scuola Federale di Pallavolo e di Vita Fipav Campania è destinata a crescere ancora”.

 

LASCIA UN COMMENTO