Sitting Volley, nel weekend inizia la caccia al tricolore

0
1541
Al via il primo campionato italiano di sitting volley: 16 squadre ai nastri di partenza

Sabato e domenica prenderà ufficialmente il via il primo, storico, campionato italiano di sitting volley: 16 squadre impegnate tra cui anche le campane Nola Città dei Gigli a.s.d. e UP Volley San Marcellino

Il sitting volley è vita, il sitting volley è inclusione sociale, il sitting volley tra qualche ora, sarà uno spettacolo nazionale. Tutto pronto infatti per lo start del primo campionato italiano di volley paralimpico. Sabato e domenica le 16 società italiane che hanno rotto gli indugi prendendo parte a questa storica competizione, scenderanno in campo regalando emozioni e spettacolo che solo il sitting sa trasmettere.

Tutti sottorete per la conquista dello scudetto

10 formazioni maschili e 6 femminili. Nord, sud e centro Italia coinvolte. Un successo in termini di adesioni che in pochi avrebbero pronosticato qualche mese fa quando il neonato Consiglio Federale decise di investire importanti risorse in questo settore. Anche il C.R. della Fipav Campania ha risposto con entusiasmo all’invito federale. Il volley regionale sarà infatti rappresentato nel primo campionato italiano di sitting volley da Nola Città dei Gigli a.s.d. ed UP Volley San Marcellino rispettivamente impegnati, sia sul fronte maschile che femminile (la società bruniana), che su quello maschile (San Marcellino). Scelte coraggiose e certamente dispendiose dal punto di vista economico che però saranno ripagate dall’entusiasmo e dalla capacità di sacrificio dei grandi uomini e delle grandi donne del sitting volley italiano.

“La Campania ha risposto con la solita gioia a questa iniziativa promossa dalla Federazione Italiana Pallavolo – ha dichiarato il presidente del C.R. della Fipav Campania, Ernesto Boccia -. Faccio un grosso in bocca al lupo ai super atleti e alle super atlete di Nola Città dei Gigli a.s.d. e Up Volley San Marcellino che tra sabato e domenica avranno il compito di portare in alto il nome della pallavolo campana. Siamo tutti fieri delle vostre società e soprattutto della vostra gioia di vivere – ha concluso Ernesto Boccia –  fatevi valere e che vinca il migliore”.

La formula del campionato

Il calendario del campionato maschile di sitting volley

Campionato Maschile

Girone A (Rotonda, Potenza): sabato 6 maggio (ore 15) Rotonda Volley-Magica Volley, (ore 16.30) Magica Volley-Up Corpora Volley, (ore 18) Up Corpora Volley-Nola Città dei Gigli. Domenica 7 maggio (ore 9.30) Nola Città dei Gigli-Magica Volley, (ore 11) Asd Rotonda Volley-Up Corpora Volley, (ore 12.30) Nola Città dei Gigli-Asd Rotonda Volley.

Girone C (Roma): domenica 7 maggio (ore 11.30) Santa Lucia Tor Sapienza-Scuola di Pallavolo Fermana, (ore 15) Scuola di Pallavolo Fermana-Volley Club Cesena, (ore 16.30) Volley Club Cesena-Santa Lucia Tor Sapienza.

Campionato Femminile

Girone A (Rotonda, Potenza): sabato 6 maggio (ore 15) Nola Città dei Gigli-Asd Volley Cenide, (ore 16.30) Asd Rotonda Volley-Nola Città dei Gigli, (ore 18) Asd Volley Cenide-Asd Rotonda Volley.

Il secondo 2° Week end si svolgerà invece sabato e domenica (13-14 maggio).

Campionato Maschile

Girone B (Parma): sabato 13 maggio (ore 15) Pallavolo Missaglia-Punta allo Zero Parma, (ore 16.30) Fenera Chieri 76-Pallavolo Missaglia, (ore 18) Punta allo Zero Parma-Fenera Chieri 76.

Campionato Femminile

Girone B (Parma): domenica 14 maggio (ore 14) Punta allo Zero Parma-Dream Volley Pisa, (ore 15) Dream Volley Pisa-Cagliari Volleyclub Asd, (ore 16.30) Cagliari Volleyclub Asd-Punta allo Zero Parma.

FORMULA La prima fase del campionato si svolgerà con la formula del Single Round Robin, al termine della quale per il campionato maschile accederanno alle semifinali (21 maggio 2017, sede da definire) le prime due squadre classificate del girone A e la prima del girone B e C.

Nel torneo femminile si qualificheranno alle semifinali, che si svolgeranno sempre il 21 maggio 2017, le prime due formazioni classificate del girone A e B.

FINALI – Il gran finale è in programma il 3 giugno 2017, quando in occasione della tappa di Pesaro della World League andranno in scena i match che assegneranno i primi scudetti della disciplina paralimpica.

 

LASCIA UN COMMENTO